Grossi timori tra i lavoratori della Coop Morelli

CAPANNORI - Passaggio cruciale, domani sera, alla sede della cooperativa Morelli a Guamo, per 350 soci lavoratori che decideranno le iniziative da intraprendere per salvaguardare il proprio futuro occupazionale e i propri stipendi. La cooperativa infatti potrebbe decidere per una decurtazione delle buste paga del 12 per cento per tutti i soci lavoratori, che in un anno vedrebbero "volare via" circa 2mila euro.

-

I sindacati hanno già annunciato di essere pronti ad assumere posizioni nette e forti, se in questa direzione arriverà l’avallo dei soci lavoratori nella riunione di domani sera quando potrebbe essere proclamato lo stato di agitazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento