Rapina da 100.000 euro alla CRL di Ponte a Moriano

LUCCA - Con il volto coperto da una sciarpa sono entrati da una porta di emergenza non protetta e minacciando i dipendenti con dei bastoni si sono fatti consegnare i soldi destinati al bancomat. E' di 100.000 euro il bottino della rapina messa a segno da due banditi nel pomeriggio alla filiale della Cassa di risparmio di Lucca a Ponte a Moriano.

-

 

I malviventi sono entrati in azione intorno alle 16, all’orario di chiusura. I due, volto coperto e accento locale, si sono introdotti negli uffici della banca in via Cesare Battisti entrando da una porta secondaria non allarmata. Una volta avuto il denaro sono fuggiti a piedi facendo perdere le proprie tracce. Scattato l’allarme sul posto sono giunti i carabinieri che hanno iniziato le ricerche. Dei banditi, però, nessuna traccia, anche perchè nessuno avrebbe visto il mezzo usato per la fuga dai rapinatori. Gli investigatori hanno visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza alla ricerca di qualche indizio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.