Da trent’anni aspettano una strada per arrivare a casa

LUCCA - E' la situazione che vivono i residenti in corte Broccolo a San Vito, che dagli anni '90 chiedono che possa essere realizzato un breve tratto di asfalto che colleghi le loro abitazioni a via Martiri delle Foibe ma che fino ad adesso non hanno ricevuto risposte.

-

Il fatto è che via Martiri delle Foibe venne realizzata sette metri più lontano dalla corte rispetto a quanto previsto dal progetto iniziale. Per realizzare il collegamento quindi bisognerebbe procedere all’esproprio di una fascia di terreno di proprietà privata. Sono trent’anni però che la situazione rimane bloccata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.