Boxe e solidarietà domenica a Capannori

CAPANNORI - La Pugilistica Lucchese si mobilita a favore delle popolazioni colpite dal terremoto con l'iniziativa 'Combattiamo per Amatrice'. Una manifestazione pugilistica di solidarietà realizzata in collaborazione con il Comune e la Misericordia di Capannori che si svolgerà domenica 27 novembre alle ore 16 alla palestra della scuola secondaria di primo grado di Capannori, in via Guido Rossa.

-

 

 

Il pomeriggio sportivo vedrà la partecipazione di una squadra di pugilato francese proveniente dal distretto di Parigi. Per la Pugilistica Lucchese saliranno sul ring il neo campione regionale Filippo Rimanti, la bravissima Serena Bandelli, David di Donato, Lorenzo Frugoli, Joel Santos ed altri bravi pugili.

Per l’importante occasione di solidarietà si esibiranno anche la pluripremiata squadra giovanile e il settore amatori.

Il ricavato dell’iniziativa sarà interamente devoluto al progetto #trescuole promosso dalla Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia per la costruzione di tre scuole nelle zone colpite dal terremoto a Gualdo in provincia di Macerata (la scuola è già stata costruita), Acquasanta (Ascoli Piceno) e Cittareale (Rieti), che può essere seguito sul sito internet www.misericordie.it.

Il biglietto d’ingresso all’iniziativa ‘Combattiamo per Amatrice’ è di 8 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.