La Lucchese riparte da Roma; fuori Espeche ma rientra Bruccini

CALCIO LEGA PRO - Bloccata sul pareggio (1-1) dal vivace Renate la Lucchese ha mancato l'aggancio alle zone nobili della classifica. Intanto è ripresa la preparazione in vista della trasferta sul campo del Racing Club Roma. Squalificato Espeche ma rientra Bruccini e si spera di recuperare anche Capuano.

-

Una Lucchese bellina ma non troppo. Una Lucchese battagliera ma non abbastanza. Una Lucchese (foto Gazzetta Lucchese) che ci ha provato ma che ce l’ha fatta a metà. Il pareggio con il Renate di mister Foschi, nel dopoartita a lungo a colloquio con il DS obbedio e poi con Galderisi, che fu suo mèntore, che non può soddisfare del tutto le attese e le ambizioni di una squadra che sperava di guadagnare ancora altre posizioni in classifica. Ma così non è stato anche perchè il Renate si è confermato avversario ostico e alla fine ha meritato il punto. L’analisi del Nanu è lucida e netta, senza troppe perifrasi.

Intanto è ripresa la preparazione della truppa in vista della trasferta di domenica prossima sul campo del Racing Club Roma, avversario che sulla carta non pare irresisitibile ma che sarà bene ricordare solo un paio di settimane fa ha fatto tremare la capolista Alessandria. Galderisi dovrà fare a meno dello squalificato Espeche ma dovrebbe recuperare in difesa l’esperto Capuno. Importante anche il rientro di Bruccini in mediana dove ci sarà solo l’imbarazzo della scelta viste le ultime prestazioni di Nolè e l’ottimo rientro di Mingazzini. Casomai da verificare in attacco se ci si affiderà ancora agli sguscianti De Feo e Terrani, probabile, oppure se si opterà per l’artiglieria pesante, ma in partenza crediamo di no, coi vari Fanucchi e Zecchinato al fianco del’inamovibile bomber Forte.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.