Le Mura-Venezia, scontro ad alta quota

BASKET A1 DONNE - La sesta giornata di andata del campionato è pronta a regalare una domenica ad alta tensione per tutti gli appassionati della palla a spicchi. Due infatti saranno gli scontri diretti, fra le prime quattro squadre della classifica, al centro dei riflettori. San Martino se la vedrà contro la Famila Schio, mentre l’altra capolista, l’Umana Reyer Venezia, sarà l’avversaria della Gesam Lucca, con palla a due alle ore 18 al PalaTagliate.

-

L’attesa è tanta, un po’ perchè il Gesam Le Mura Lucca torna a giocare in casa dopo due importanti trasferte, ma soprattutto perchè grande è la rivalità fra le due formazioni (come non ricordare le combattutissime partite dello scorso anno e lo faremo). Venezia si è ulteriormente rafforzata, costruendo un team di primo livello ed inoltre le ragazze di coach Liberalotto stanno vivendo un gran momento di forma, basti pensare alla doppia imbattibilità in campionato e in Eurocup. Una squadra sicuramente più fisica ed esperta, grazie all’arrivo di Favento, Micovic e Walker (ex Ragusa e Schio, nell’ultima di Eurocup 29 punti, 13 rimbalzi e 7 assist), terzetto che va ad aggiungersi all’ex- biancorossa Ruzickova, una sicurezza nel pitturato, alla guardia americana Fontenette, ai play Dotto e Carangelo. Un gruppo già ben rodato quindi, affamato di vittorie e attualmente miglior difesa del torneo; un match senza dubbio importante e difficile per la squadra lucchese, che farà di tutto per conquistare i due punti di fronte al proprio pubblico e agganciare così la squadra lagunare a 10 punti. Il pallone a spicchi racconta che il 3 marzo scorso Lucca si sbarazzò anche dell’Umana Reyer Venezia, nel big match della settima di ritorno, con il punteggio di 69-59, dopo una gara sempre.in controllo, condotta.con autorità. Le biancorosse conservarono anche il primato solitario in classifica anzi allungando a +4 sulle inseguitrici. Da segnalare i 24 punti di Harmon, i 13 di crippa e i 12 di Dotto come sempre trascinaitrici assolute della squadra lucchese

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento