Lucca in pole position per il G7

LUCCA - Al termine dei lavori della terza conferenza nazionale dell'AICI, il senatore Andrea Marcucci ha annunciato che sono iniziati i sopralluoghi del ministero degli esteri per la candidatura di Lucca ad ospitare il G7 dei ministri degli esteri. A ottobre intanto, si terrà in città il 7° forum degli itinerati culturali del Consiglio d'Europa

-

Sempre più vicina a concretizzarsi la scelta di Lucca per ospitare il prossimo vertice del G7 dei ministri degli esteri. A confermarlo è stato il senatore PD Andrea Marcucci in apertura di presentazione di un altro importante appuntamento internazionale per la nostra città, ovvero il 7° forum degli itinerari culturali del Consiglio d’Europa, che si svolgerà nell’ottobre 2017. Marcucci, insime al sindaco Tambellini, ha confermato che nei giorni scorsi sono iniziati i sopralluoghi del ministero degli esteri, e che Lucca è stata inserità in una lista ristretta, tra cui, a fine mese, verrà decisa la sede del G7.

 

Ma se da un lato una candidatura è ancora in fase di esame, dall’altra Lucca ha già superato quella presentata presso il consiglio d’Europa grazie alla collaborazione con il delegato Alberto D’Alessandro, il presidente della Fondazione Collodi Pier Francesco Bernacchi e l’impegno fattivo della Regione Toscana, che con l’assessore al turismo Stefano Ciuoffo ha spinto affinchè il settimo forum sugli itinerai culturali europei si svolgesse a Lucca. Un appuntamento di rilievo internazionale che porterà in città più di 200 delegati da oltre 40 paesi, europei e dell’area del Mediterraneo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.