Una deludente Lucchese non va oltre lo 0 a 0 sul campo del Racing Roma

CALCIO LEGA PRO - Prova scialba dei rossoneri sul campo del Racing Club Roma. Palo di Forte in avvio di gara ma poi il match lesina poche emozioni. Vicino al gol anche Maini (foto Gazzetta Lucchese). La squadra di Galderisi è parsa scarica e poco motivata.

-

Sida inedita allo stadio Casal del Marmo tra Racing Roma e Lucchese. Galderisi deve fare di necessità virtù e ringiovanisce ulteriormente una squadra già priva di Espeche e Capuano, e di Mingazzini che va in panchina. Rientra Bruccini e si rivede Florio nell’undici titolare. I gialloverdi romani di Giannichedda, in completo bianco, sono penultimi na non vanno trascurati. Pronti, via e Forte, per lui è un derby essendo romano de Roma, si libera e colpisce il palo col portiere Savelloni battuto. Risponde il Racing Roma con De Sosa che impegna severamente Nobile costretto coi piedi a deviare in calcio d’angolo. Ci prova anche il difensore centrale Maini con una botta da fuori ma Savelloni è attento. E’ una Lucchese volenterosa ma che si accende solo a sprazzi. Poco dopo la mezz’ora finisce fuori una spettacolare rovesciata di De Feo. Ci prova anche Dermaku, un altro difensore, facendo leva sulla sua ciclopica stazza fisica. Ma si va al riposo sullo 0 a 0. La Lucchese deve fare di più. Anche in avvio di ripresa il canovaccio tattico del match non cambia. Lucchese che attacca  ma in modo sterile. Il tiro dal limite di Terrani non spaventa l’attento Savelloni. Al quarto d’ora annotiamo l’ammonizione di Bruccini. L’undici di Galderisi non  brilla e il Racing Roma è formazione modesta per cui ne scaturisce una partita incolore. Scialba. Galderisi gioca la carta Zecchinato al posto di De Feo. Poi spazio intorno alla mezz’ora anche per Martinez e Fanucchi. Quasi del tutto ridisegnato il reparto offensivo. La gara si stiracchia verso la fine senza emozioni. Finisce 0 a 0 risultato equo che rispecchia l’andamento di un match dove la Lucchese non è stata vera Lucchese. Domenica prossima il riscatto passerà dal derby del Porta Elisa contro la Pistoiese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento