A Modena la sede della finale Oro 2017

ATLETICA - Dopo la delusione di circa un mese e mezzo fa con il decimo posto nella finale Oro di Cinisello Balsamo, la Virtus CR Lucca ci riproverà nel 2017. Nelle prove primaverili la squadra del DT Matteo Martinelli dovrà ottenere il punteggio necessario per regalarsi l'ennesima finale Oro che si svolgerà a Modena.

-

 

Diceva l’antico saggio: provare non costa nulla. Davvero. Non costerà nulla anche alla Virtus CR Lucca uscita solo con il decimo posto dalla finale Oro di Cinisello Balsamo di fine settembre, ma con la consapevolezza di poterci riprovare nel 2017. Già perchè la squadra del presidente Adriano Montinari nulla lascerà d’intentato per riproprorsi ancora una volta tra le migliori dodici del panorama nazionale dell’atletica leggera. Indubbiamente in casa virtussina si spera che la sfortuna, piombata a secchiellate negli ultimi anni, si rivolga altrove e lasci finalmente in pace i ragazzi del DT Matteo Martinelli. Troppe infatti le defezioni tra infortuni e problemi di altro genere che hanno tartassato una Virtus che solo all’inizio del 2016 pareva in grado di puntare per la prima volta nella sua quarantennale storia, addirittura al podio. Basterebbe ricordare, e ne citiamo solo alcuni, i casi di Marcell Jacobs e Said Ettaqy per non parlare dei ritiri prematuri di atleti del calibro di Orsi e Puccini. Ma adesso non è tempo di piangersi addosso e bisogna guardare avanti: alla programmazione di una stagione in cui cercare di essere ancora lì in quel clima magico, che quest’anno significherebe approdare alla finale di Modena che si svolgerà nella città emiliana il 23 e 24 settembre. La finale Argento si disputerà invece nella stessa data ad Agropoli, in provincia di Salerno ma al momento nessuno vuol pensarci. Importante recuperare alcuni elementi al top della condizione fisica ed allora la speranza e potrebbe diventare piacevole realtà: per la settima volta negli ultimi dieci anni. E scusate se è poco.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento