Sfondano un muro per rubare in un bar, poi feriscono un carabiniere

FORNACI DI BARGA - I carabinieri hanno sventato un colpo ai danni di un bar di Fornaci di Barga da parte di tre malviventi. Uno dei tre è stato bloccato e arrestato.

-

Intorno all’1:30 il gruppo criminale composto da tre uomini, tutti con volto coperto da passamontagna, ha forzato l’ingresso di un appartamento, al momento disabitato, in piazza Don Minzoni. Una volta dentro hanno cominciato a demolire un muro perimetrale dell’abitazione per creare un varco nella parete ed accedere al confinante bar, ma il rumore ha svegliato un residente che ha chiamato i carabinieri. All’arrivo dei militari i malviventi sono fuggiti, ma uno di questi è stato bloccato da un carabiniere dopo una violenta colluttazione. L’uomo arrestato è un giovane di 29 anni di nazionalità rumena. Ancora latitanti i due complici. Il carabinieri ha riportato una lesione allo zigomo per la quale sarà necessario un intervento chirurgico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento