Raid di furti nei bar della piana

LUCCA - La banda delle sigarette e dei gratta e vinci ha colpito tre bar: la Perla, il Catelli ed il Centoni. I malviventi hanno agito a bordo di due auto risultate rubate ed hanno fatto perdere le loro tracce in Valdinievole. Ingenti i danni riportati dagli esercizi e svariate migliaia di euro la refurtiva.

-

 

Sono arrivati intorno alle due e mezzo di notte con due auto nel parcheggio lato via Pesciatina della ricevitoria Catelli, e con una di esse, lanciata a retromarcia, hanno sfondato la porta a vetri. Questa la dinamica dell’ennesimo colpo ai danni del bar Catelli di San Vito avvenuto nella notte tra lunedì e martedì quando la banda di malviventi ha preso di mira il l bar della ricevitoria, forzando i registratori di cassa e portando via numerosi pacchetti di sigarette e i contanti del fondo cassa, per un bottino ancora da quantificare da parte dei titolari.

Ma il raid notturno della banda era iniziato qualche minuto prima , quando a essere stata presa di mira è stata la pasticceria la Perla, a Massa Pisana. Anche qua i malviventi sono arrivati con le due auto, un’Opel Astra ed una Bmw – che risultano rubate a Firenze nei giorni scorsi – hanno sfondato la porta scorrevole e sono andati a colpo sicuro verso le sigarette e la cassa, portando via anche molti gratta e vinci. La nottata di furti è poi proseguita al bar Centoni di Capannori e in un altro esercizio della Valdinievole dove i ladri hanno fatto perdere le loro tracce. Sul raid indagano i carabinieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento