Del Ghingaro-bis: nuovi equilibri e vecchie divisioni

VIAREGGIO - Divisioni, atti di fiducia e nuovi equilibri. Dietro il ritorno sui banchi dei consiglieri comunali si presenta un quadro politico mutato dalla sentenza del Tar e del Consiglio di Stato. Lo confermano le parole rilasciate dai principali esponenti poco prima del via del Consiglio in diretta su Rete Versilia News.

-

 

In maggioranza c’è la rottura interna a Viareggio Tornerà bellissima e la rottura definitiva con l’ex vice sindaco e fondatrice Rossella Martina e l’appoggio dei consiglieri eletti.

Separati in casa, da oggi neppure più compagni di banco i consiglieri di Forza Italia, Rodolfo Salemi – capogruppo – e Alessandro Santini, coordinatore.

E infine Massimiliano Baldini: secondo indiscrezioni, il fautore del ricorso al Tar, che sarebbe pronto a dimettersi da Consigliere, per una possibile candidatura in Parlamente con la Lega Nord.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento