Da Ercolini (Zero Waste Europe) ancora no all’impianto di carbonizzazione a Salanetti

CAPANNORI - Rossano Ercolini conferma il no, suo e dell'associazione Zero Waste Europe, alla realizzazione dell'impianto di carbonizzazione idrotermale a Salanetti. Il premio Goldman 2013 per l'ambiente è tornato a parlarne nel corso di "Buongirno con Noi".

-

Ercolini ha ribadito che i problemi sono due. Il primo è il fatto che il bio-carbone generati dall’impianto non si capisce ancora se sia un prodotto od un rifiuto, semplicemente perché in Italia questo aspetto non è ancora regolamentato. Il secondo è che l’impianto non è mai stato sperimentato a livello industriale e quindi non è chiaro come si dovrebbero risolvere alcuni problemi. Come quello della grande produzione di acque nel corso della lavorazione, acque che andrebbero ad intasare il depuratore di Casa del Lupo.

Nel corso della trasmissione Ercolini ha anche ribadito che il futuro della raccolta differenziata sta nell’ulteriore selezione dei materiali, in modo da poter valorizzare al meglio le materie prime che si raccolgono.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.