IMT, Pietrini riceve la medaglia di bronzo al merito della sanità pubblica

ROMA - Il direttore della Scuola IMT Alti Studi Lucca, Pietro Pietrini, ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella la medaglia di bronzo al merito della sanità pubblica, benemerenza assegnata a esponenti di spicco del mondo della medicina su proposta del Ministro della Salute.

-

Insieme al professor Pietrini sono stati premiati altri otto medici toscani. Alla guida di IMT dal novembre dello scorso anno, Pietrini riveste da anni ruoli di primo piano nella sanità pubblica toscana.

Non si tratta della prima onorificenza per Pietrini. Psichiatra e neuroscienziato di fama internazionale, presidente anche della Fondazione Mario Tobino di Lucca, nel giugno 2015 è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana per alti meriti scientifici e solo pochi mesi fa ha ricevuto la cittadinanza benemerita dall’amministrazione comunale di Fivizzano, terra d’origine della sua famiglia, per la sua onorata carriera nel campo medico psichiatrico in Italia e nel mondo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento