La mandolata di Santa Lucia

CASTELNUOVO - Nel rione Santa Lucia, il 13 dicembre viene celebrata la santa protettrice degli occhi con la realizzazione di un dolce tipico, la Mandolata, fatta con miele e noci.

-

 

Tante sono le tradizioni che legano prodotti gastronomici a ricorrenze religiose, molte di queste arrivano da tempi lontani e altre sono più recenti. A Castelnuovo Garfagnana, il giorno di Santa Lucia, la santa protettrice degli occhi, nel rione che prende il suo nome viene distribuito per tutta la giornata davanti alla chiesa un dolce rituale che prende il nome di Mandolata:

questo dolce è davvero molto particolare, deve la sua bontà alle materie prime, infatti viene adoperato del miele della Garfagnana e noci del territorio, ma è anche grazie alla bravura di questi signori che per una volta l’anno diventano dei veri maestri di pasticceria tradizionale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.