L’Immacolata festeggiata a Lucca alla Madonna dello Stellario

LUCCA - Tradizionale cerimonia questa mattina in centro storico in omaggio alla statua della Vergine che domina la zona est della città.

-

 

Dal 1687 domina Lucca e la protegge. E’ la Madonna dello Stellario, venerata e ringraziata dai lucchesi da molto tempo prima che la Chiesa proclamasse il dogma dell’Immacolata Concezione. Ma come ogni 8 dicembre, festa appunto dell’Immacolata, la comunità cattolica lucchese si ritrova e rinnova il suo omaggio.

La lunga mattinata di festa si è aperta nella chiesa di San Pietro Somaldi con la Santa Messa officiata dall’Arcivescovo Italo Castellani e da Don Lucio Malanca, parroco del centro storico. Tante le autorità presenti con il sindaco Tambellini in prima fila.

Dopo la celebrazione eucaristica il tradizionale corteo guidato dalla Compagnia Balestrieri al gran completo che ha scortato la processione, di fronte a tanti curiosi e fedeli, fino alla Madonna dello Stellario. Qui si è svolta una piccola cerimonia; dopo le parole del sindaco e le preghiere di Monsignor Castellani, il momento più atteso. I vigili del fuoco hanno posizionato una corona di fiori sulla statua della Vergine, sotto lo sguardo emozionato di centinaia di persone che alla fine hanno accolto il gesto con un grande applauso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.