“Piccolo come le stelle”, Elisabetta Salvatori racconta la vita di Giacomo Puccini

LUCCA - Tanti applausi e critiche positive per "Piccolo come le stelle", il nuovo spettacolo di Elisabetta Salvatori dedicato a Giacomo Puccini, andato in scena in prima nazionale al Teatro del Giglio proprio per i Puccini Days.

-

 

Figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, la versiliese Elisabetta Salvatori è famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti.

Il copione di “Piccolo come le stelle” è stato costruito attingendo alle pieghe più remote, intime e quotidiane della biografia del grande artista lucchese: accompagnata dalla musica del Maestro, Elisabetta Salvatori ha percorso le strade che Puccini percorreva, ha sostato nei luoghi dove Puccini posava lo sguardo, ha cercato e assaporato le sensazioni che Puccini viveva, congiungendo memorie biografiche ed emozioni, ricordi, fascinazioni, situazioni vissute e immaginate, sempre e solo sulle tracce dell’uomo Giacomo Puccini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.