Premio Enzo Pedreschi

CASTELNUOVO G.NA - Anche quest'anno come avviene ormai da ben 13 anni la Città di Castelnuovo Garfagnana ricorda la figura di Enzo Pedreschi, con l'assegnazione del premio che porta il suo nome, Sabato scorso sotto il Loggiato Porta sono stati assegnati i premi designati dal comune di Castelnuovo con l'approvazione della condotta slow-food Mediavalle Garfagnana.

-

 

Enzo Pedreschi ci ha lasciato nel 2003, nella sua vita da sempre e prima di altri aveva capito quanto fosse importante salvaguardare i piatti tipici della Garfagnana. Inoltre fu tra i fondatori di Slowfood e amico personale di Carlo Petrini.

Ogni anno vengono premiate le persone che producono o lavorano prodotti tipici e che promuovono il territorio. Riconoscimenti sono andati a Paolo Magazzini produttore di farro, allevatore di suini e bovini ma soprattutto produttore del pane di patate presidio slowfood, con lui anche Patrizio Cipollini, castelnuovese di nascita e General Manager del Four Seasons di Firenze all’interno del Palazzo della Gherardesca. Forte del suo prestigioso ruolo Cipollini non perde occasione per esaltare e promuovere i prodotti della Garfagnana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.