Un parco giochi col nome del professor Grassi

LUCCA - Il parco giochi di piazzale San Donato porterà d’ora in poi il nome di Alberto Grassi, illustre medico pediatra che molti ricorderanno anche per i profondi valori umani espressi durante la vita.

-

 

La cerimonia d’intitolazione è avvenuta sabato mattina con la scopertura della targa. Un evento molto partecipato, segno dell’affezione della città verso questo medico, vero e proprio precursore della pediatria moderna. La cerimonia ha visto gli interventi, oltre che dei figli del medico, Carlo e Riccardo, anche dei sindaci di Lucca, Tambellini e Careggine Puppa, del  presidente dell’Accademia Lucchese di Lettere e Scienze Raffaello Nardi e il presidente dell’Ordine dei Medici Umberto Quiriconi. Anche l’arcivescovo Castellani è intervenuto, benedicendo la targa e ricordando l’impegno del professore verso i più piccoli.  Grassi infatti fondò e diresse per circa quarant’anni il reparto di pediatria dell’ospedale di Lucca e  il brefotrofio lucchese che aveva sede proprio in Piazzale Verdi. Incarichi che condusse con costante amorosa assistenza verso i bambini e le bambine mostrando sempre lo spirito paterno che gli era proprio.

L’impegno di Grassi seppe però andare oltre i confini della professione: fu infatti segretario della sezione di Scienze dell’Accademia Lucchese (la più antica in Italia dopo l’Accademia dei Lincei), consigliere provinciale di Lucca e componente del Consiglio di Amministrazione della Colonia Agricola di Mutigliano. Si impegnò per una viabilità mare – monti al fine di connettereil comune di Careggine con la Versilia

Lascia per primo un commento

Lascia un commento