Vice campione italiano para-taekwondo ricevuto in Comune

ARTI MARZIALI - Grazie alla sua determinazione ha saputo riprendersi da un grave incidente in età adolescenziale fino a diventare vice campione italiano di para-taekwondo. E’ questa la storia di Gianluca Montagnani del Black Mamba Capannori che è stato ricevuto dall’assessore allo sport Serena Frediani assieme al maestro Francesco Palladino e al vice presidente dell’associazione Matteo Benedetti.

-

Lo scorso 25 novembre ha poi esordito ai campionati nazionali di parataekwondo, organizzati a Monterusciello (Napoli) in occasione dei 50 della Fita (Federazione Italiana Tawekwondo). Nonostante fosse la sua prima esperienza a un torneo nazionale, ha conquistato la medaglia d’argento di questa categoria che è stata ammessa ai giochi paralimpici a partire da Tokyo 2020. L’assessore allo Frediani si è congratulata con l’asd Black Mamba per l’impegno dimostrato nel trasmettere i valori positivi dello sport e con Montagnani per conseguimento del titolo che va oltre la vittoria stessa, a dimostrazione che con la forza di volontà si può ottenere anche l’inimmaginabile.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.