Blocchi di cemento per evitare nuove occupazioni al campo rom delle Tagliate

LUCCA - Il Comune ha disposto il posizionamento di blocchi di cemento ai margini delle piazzole dismesse del campo rom e sinti delle Tagliate per evitare nuovi arrivi nell'area.

-

In totale sono 39 persone che hanno abbandonato il campo nel 2016, facendo il loro ingresso nelle case popolari, facendo scendere il numero di abitanti da 126 ad 87. Il Comune prevede che il campo possa essere chiuso definitivamente entro 5 anni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento