Ghiviborgo rivede la luce

CALCIO D - Adesso sì che riconosciamo il vero Ghiviborgo: due partite e due vittorie nelle prime due sfide del girone di ritorno, 10 punti nelle ultime quattro partite. Ecco la svolta che ci voleva.

-

 

E’ una vittoria pesante, pensatissima, quella centrata dai ragazzi di mister Amoroso in casa contro lo Sporting Recco, diretta avversaria nella zona retrocessione. Quella personalità cercata e non trovata per tutto il girone di andata è finalmente riapparsa. Partono forte i biancorossi e dopo 24 minuti è Giordani a siglare il gol dell’1-0. Rete di rapina che al Ghiviborgo servono come il pane vista tutta la sfortuna accumulata nella prima parte di stagione. Vantaggio che arriva dopo altre occasioni create e non trasformate.

Si va al secondo tempo e dopo pochi secondi i padroni di casa trovano il gol del ko: assist di Russo e gol di Zuppardo. Il 2-0 infonde altra fiducia a Mei e compagni e allo stesso tempo abbatte i liguri che non riescono a costruire quasi niente. E’ il Ghiviborgo ad avere un paio di occasioni per arrotondare il risultato, ma va bene così.

Dopo i doverosi festeggiamenti il Ghiviborgo guarda avanti, ai prossimi impegni che significano trasferta sul campo del lanciatissimo Real Forte Querceta e poi l’altro scontro diretto per la salvezza contro la Fezzanese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.