La Lucchese ricarica le batterie

CALCIO LEGAPRO - Altri sette giorni di vacanza per ricaricare le batterie e partire più forte di prima. E' la settimana che attende la Lucchese dopo il rompete le righe comandato da mister Galderisi venerdì al termine del pareggio con l'Olbia.

-

Il quinto posto in classifica ha regalato un capodanno felice alla truppa rossonera che statistiche alla mano ha chiuso il 2016 tra le formazioni migliori di questo campionato. Il capitano tuttofare Matteo Nolè spiega così ciò che è stato fatto fin qui e cosa aspetta il gruppo: “Non siamo partiti benissimo, ma poi ci siamo ripresi alla grande. Secondo me è venuto fuori il valore di questo gruppo. La strada è ancora lunga, ma le sensazioni sono ottime”.

La ripresa del campionato è lontana: domenica 22 gennaio la difficilissima trasferta sul campo della capolista Alessandria. Ma questo tempo sarà utilizzato dalla Lucchese proprio per presentarsi al top.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento