L’addio di Chicchi al professionismo celebrato a Camaiore

CICLISMO - Grande festa per Francesco Chicchi al Teatro dell’Olivo dove gli amici e la città hanno voluto condividere un momento di celebrazione per il suo addio al ciclismo agonistico, annunciato circa un mese fa.

-

Il campione del mondo degli Under 23 a Zolder 2002 ha ripercorso la sua carriera tra i Pro’ guidato dalle domande del giornalista sportivo Alessandro Brambilla. Il nocchiese doc ha ricevuto dalle mani del Sindaco Alessandro Del Dotto e dal Consigliere Comunale con delega allo Sport Francesco Santini, una targa ricordo e una scultura in bronzo, opera dell’artista pietrasantino Matteo Castagnini. Un omaggio dell’Amministrazione all’uomo che per anni è stato il faro dello sport più amato dai camaioresi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.