Le origini della stampa in mostra alla Zecca

LUCCA - La Fondazione Antica Zecca di Lucca ha organizzato, assieme alla Biblioteca Diocesana, la mostra dal titolo: "La stampa, dalle origini all'alba del Rinascimento: Incunaboli e Cinquecentine e Globi di Gerardo Mercatore"

-

Un evento particolarmente interessante sia per il valore storico delle opere esposte che per la loro straordinaria bellezza; nella casermetta San Donato, sede del Museo della Zecca lucchese, sono esposti infatti 80 pregiatissimi volumi ricchi di incisioni e miniature che testimoniano l’invenzione della Stampa ed il suo primo secolo di vita con testi datati dal 1458 fino al 1560. Inoltre si possono ammirare gli straordinari Globi di Gerardo Mercatore risalenti al 1531.
L’esposizione è curata da Don Rodolfo Rossi e Leo Giancarlo Lazzari ed il materiale è proviene dalla biblioteca diocesana custodita presso il seminario arcivescovile.
La mostra è visitabile negli orari di apertura del Museo della Zecca, fino al 27 marzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.