Lucca prima in Toscana per raccolta differenziata

LUCCA - I dati pubblicati dalla Regione Toscana e relativi al 2015, con il 72,84% di rifiuti differenziati restituiscono una fotografia positiva e in continuo miglioramento per il territorio comunale. Migliora anche il porta a porta nel centro storico.

-

 

Con il 72,8% di rifiuti differenziati, Lucca si attesta al primo posto tra i capoluoghi toscani nei dati relativi al 2015. Un risultato importante, che l’assessore all’ambiente Francesco Raspini ha commentato positivamente, parlando di un traguardo raggiunto grazie alla sinergia tra gli enti e alla sensibilità della cittadinanza.

Il dato è ancora più incoraggiante se si considera che nel 2015 non era ancora attivo il nuovo regime di porta a porta nel centro storico. Regolamento che, superate le difficoltà iniziali, sta raggiungendo numeri che avvicinano il centro alla periferia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento