Lucchese vuol riscattare la sconfitta dell’andata con il Tuttocuoio

CALCIO LEGA PRO - Prosegue la preparazione della Lucchese in vista della gara interna col Tuttocuoio che come ormai è ben noto è stata anticipata a sabato alle ore 14,30. Tra le note d'interesse della delicatissima sfida del Porta Elisa, al di là di tutto quello che sta succedendo a livello societario, anche la voglia dei rossoneri di cancellare la bruciante sconfitta del match di andata.

-

Era il 14 settembre e in quella serata di fine estate al Mannucci di Pontedera la Lucchese incappò in una netta sconfitta per 2 a 0 maturata peraltro nei primi 25′ in virtù delle reti di Provenzano e Shekiladze. Un terriibile uno-due dal quale la squadra di Galderisi non seppe rialzarsi. In effetti il ricordo è della partita più brutta disputata da Nolè & C. in questo campionato. Un motivo in più dunque per cercare la vittoria nel retour match contro i neroverdi di Fiasconi che poi significherebbe compiere un balzo in avanti verso la fatidica quota-salvezza fissata sui 44-45 punti, obiettivo primario di una Lucchese che rischia di uscire dal mercato di gennaio ridimensionata e indebolita. Buone notizie giungono infine dall’infermeria visto che Mingazzini e Zecchinato sembrano avviati verso un progressivo e confortante recupero. In questo momento così delicato c’è più che mai bisogno di tutti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.