Una nuova rassegna culturale a Capannori

CAPANNORI - Si chiama "Tra ragione e cuore. Un viaggio" la nuova rassegna culturale promossa dall'amministrazione comunale e curata da Gianni Quilici in collaborazione con l'associazione 'Amici del libro' di Camigliano.

-

 

 

Una nuova e articolata proposta culturale che si svolgerà con una serie di incontri e spettacoli in programma da gennaio a giugno tra Artémisia e il cinema teatro Artè.

Il primo incontro è in programma questo venerdì, 13 gennaio, al polo culturale Artémisia di Tassignano con “Il romanzo più seduttivo” con quiz letterari e libri in premio. Tutti gli incontri si terranno alle ore 21. La rassegna continuerà fino a giugno con vari appuntamenti. Tra questi uno spettacolo dedicato a Pasolini con Eros Pagni e un reading su ‘Essere poeti a Lucca’.

Il programma del primo trimestre: gennaio: venerdì 13 gennaio (Artèmisia) ‘Il romanzo più seduttivo’ con quiz letterari e libri in premio. Intervengono: Lanfranco Binni (traduttore), Mario Ciancarella (libraio), Angelica D’Agliano (blogger), Andrea Giannasi (editore), Fabio Greco (critico) Margherita Loy (scrittrice), Frida Morganti (studentessa universitaria), Paola Taddeucci (giornalista). Coordina Gianni Quilici. Venerdì 20 gennaio (Artèmisia) ‘Il film più seducente’ con quiz cinematografici e DVD in premio. Intervengono: Lavinia Andreini (regista), Marcello Bertocchini (Circolo del cinema) Nicola Borrelli (Lucca Film Festival), Maddalena Ferrari (La linea dell’occhio), Alda Fratello (filosofa), Marcantonio Lunardi (regista), Cristina Picchi (regista), Cristina Puccinelli (regista-attrice), Marco Vanelli (Cineforum Ezechiele 25,17). Coordina Gianni Quilici. Febbraio: martedì 7 febbraio (Arté) ‘Il viaggio come avventura dei sensi’, spettacolo dipoesia, parole, e musica con Igor Vazzaz (voce e musica), Sandra Tedeschi (recitativo), Gianni Quilici (regia); venerdì 17 febbraio (Artèmisia) ‘Uno scrittore si confronta’. Giampaolo Simi con il romanzo ‘Cosa resta di noi’ incontra il laboratorio di lettura di Artèmisia e il pubblico. Letture diSandra Tedeschi, Marzo: venerdì 3 marzo (Artémisia) ‘L’amore questa parola così consumata!’ Incontro con Roberto Potocniak (esperto di comunicazione e di relazioni interpersonali);mercoledì 8 marzo (Artè) Alda Merini: io voglio tanto spazio’ reading di poesia e musica con Sandra Tedeschi e Gianni Quilici (recitativo) Cecilia del Buono (cantante), Linda Guidi (chitarra);venerdì 17 marzo (Artémisia) ‘Perchè scrivo?’ Daniela Marcheschi (critico letterario), Sebastiano Mondadori (scrittore), Michele Giannini (scrittore); martedì 21 marzo (Arté) ‘Quei giorni perduti a rincorrere il vento’ reading di poesia e musica con gruppo Entelechia, Antonello Mendolia (attore), Gianni Quilici (ideatore).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento