Santi Guerrieri si candida a sindaco ma lascia FDI

LUCCA - Terremoto nel gruppo provinciale di Fratelli D'Italia. Durante una conferenza stampa, il portavoce comunale Santi Guerrieri ha annunciato le sue dimissioni e la sua candidatura a sindaco a capo di una lista civica.

-

Terremoto nel gruppo Fratelli d’Italia provinciale. Durante una conferenza stampa, il portavoce comunale di Lucca, Marco Santi Guerrieri, ha annunciato la sua uscita dal gruppo. Insieme a lui abbandonano Fratelli d’Italia anche il dirigente provinciale Lucchesi, il portavoce di Altopascio Valerio Biagioni, i membri del costituendo coordinamento di Altopascio e quelli del coordinamento comunale di Lucca. Le motivazioni, ha spiega Santi Guerrieri, stanno nell’assoluto disaccordo con il portavoce provinciale Riccardo Zucconi e per l’impossibilità, a detta di Santi Guerrieri, di convocare un congresso in cui poter eleggere il portavoce. A questo va ad aggiungersi la mancata consegna di numerose tessere ad iscritti al partito, tessere che dovevano arrivare direttamente da Roma ma che non sono mai state recapitate. Contestualmente alle dimissioni, Santi Guerrieri ha annunciato la sua candidatura a sindaco con una lista civica che verrà presentata nelle prossime ore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.