Spaccio di droga con machete, sei arresti della polizia

PISTOIA - Sei persone, tre marocchine e tre albanesi, sono state arrestate stamani dalla squadra mobile di Pistoia, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti tra Pistoia e Lucca. Durante l'attività di spaccio i marocchini erano armati di grossi machete. Nell'abitazione di uno degli arrestati sono stati sequestrati circa 28.000 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio.

-

La droga veniva venduta vicino ad un bosco in località Cerbaia nel comune di Larciano da un gruppo di quattro cittadini marocchini residenti a Fucecchio. Il gruppo acquistava la cocaina e la marijuana, che vendeva al dettaglio, da due cittadini albanesi residenti a Lucca e, in alternativa, da un altro cittadino albanese residente a Pistoia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.