Traffico caos in via di Tiglio, partita la raccolta firme

LUCCA - Non sembrano sortire gli effetti previsti i provvedimenti al traffico adottati dal Comune dopo l'apertura del sottopasso di via Ingrillini. Il nodo dell'intersezione con via di Tiglio è peggiorato notevolmente, e spesso si formano veri e propri blocchi della circolazione. Gli abitanti hanno avviato una raccolta di firme

- 6

 

Questo è uno dei tanti episodi di esasperazione che si stanno susseguendo all’incrocio tra via Ingrillini e via di Tiglio a circa un mese dall’apertura del nuovo sottopasso ferroviario e della modifica dei sensi di marci nella zona. I residenti e i commercianti parlano di situazione insostenibile, assolutamente imparagonabile con quella esistente prima della realizzazione dell’infrastruttura. Sotto accusa sin da subito la rivoluzione dei sensi di marcia, in special modo il senso unico in via Martini con il divieto di svolta a sinistra, provvedimento praticamente ignorato dalla stragrande maggioranza degli automobilisti. Poi l’aumento di traffico su via Ingrillini con il conseguente blocco della circolazione proprio su questo incrocio. Per cercare di trovare una soluzione, i residenti hanno avviato da circa due settimane una raccolta di firme, per presentare in comune delle richieste ben precise.

Commenti

6


  1. A chi o dove ci si può rivolgere esattamente per la raccolta firme?

    • Redazione NoiTV


      E’ possibile presso gli esercizi commerciali di via di Tiglio, nella zona del passaggio a livello

    • Giorgio Deliyannis


      Salve rispondo anch’io in quanto con alcuni abitanti abbiamo preparato l’istanza che va protocollata in Comune e la raccolta firme. In maniera concomitante alla raccolta presso gli abitanti si possono apporre anche presso 3Store e Luccabita in Via di Tiglio lato destro venendo da S. Gemma subito dopo il passaggio a livello. Se conosce altri abitanti interessati gentilmente li faccia andare in questi punti. Se invece qualcuno volesse contattarmi mi trovate al 349 8050872 e se non potessi rispondere lasciare in messaggio con numero e nome che poi ricontattato io. Abito in Via Martini.


  2. Hanno fatto un sottopasso per per far scorrere il traffico…..poi, arrivati in via di tiglio rimani bloccato per via dei rigiri nei quartieri a causa della nuova viabilità. Tanto valeva non fare il sottopasso e usare i soldi per altro.


  3. La petizione si può firmare al 3Store Lucca ed alla Agenzia LuccAbita

    E’ preferibile passare personalmente e firmare la petizione cartacea ma chi è impossibilitato perchè lontano o privo di mezzi di trasporto, può firmare la petizione online qui

    http://www.3store.info/web/le-auto-immobili-firma-la-petizione/

    Dove sono attive due petizioni, una con la piattaforma Firmiamo.it ed una con Change.org

    Ad oggi, 19 Gennaio 2017 le firme hanno superato il centinaio ma vorremmo arrivare a 500 con la collaborazione di tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.