Ucciso ex-promessa del Napoli; fu protagonista alla Viareggio Cup

CALCIO GIOVANILE - Il sogno di giocare nel Napoli era durato pochi anni, ma oggi la vita di Renato Di Giovanni è finita, spezzata nel modo peggiore. Un passato nelle giovanili azzurre, il 20enne è stato ucciso in quello che sembra un agguato di stampo camorristico nella periferia occidentale della città partenopea.

-

Prese parte alla spedizione del Napoli che partecipò al Torneo di Viareggio nel 2014. E segnò anche un gol contro la squadra australiana dell’ APIA Leichhardt. Da tutti era considerato un talento. Forse sbagliate frequentazioni lo hanno portato a lasciare il calcio e a scegliere ambienti scomodi nel quartiere di Soccavo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento