Al via il controllo di vicinato a Capannori

CAPANNORI - Sbarca a Capannori il controllo di vicinato. Oggi il sindaco Luca Menesini accompagnato dall’assessore alla sicurezza urbana Lia Miccichè e dalla comandante della polizia municipale Iva Pagni ha siglato con il Prefetto Giovanna Cagliostro.

-

In sostanza, in ogni frazione si formerà un gruppo di persone che svolgeranno la funzione concordata di passaparola di quello che avviene in paese. Ogni gruppo avrà un coordinatore, che sarà in contatto diretto con la polizia municipale. Inoltre, in tutte le frazioni saranno posizionati cartelli con scritto ‘Qui si svolge il controllo di vicinato’, che dovrebbero servire da deterrente per i malintenzionati. Nel mese di marzo, quindi, prenderanno il via le riunioni organizzative frazione per frazione. A seguire, il progetto sarà sperimentato nei paesi di Lunata, Camigliano, Marlia, e Guamo, poiché nei gruppi di whatsapp i cittadini di queste frazioni sono quelli che si sono dimostrati più partecipi e con la maggiore frequenza di segnalazioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.