Il derby va in bianco; Seravezza a valanga sulla Portuale

CALCIO ECCELLENZA - Finisce 0 a 0 il derby tra Camaiore e Pietrasanta con le due squadre più che mai inviscihiate in zona retrocessione. Goleada tennistica del Seravezza che ne rifila sei alla Portuale ma rimane a quattro punti dalla capolista Roselle.

-

 

Un derby povero tra due squadre che si arrabattano in modo affannoso nei bassifondi del girone A di Eccellenza. Camaiore-Pietrasanta non prometteva spettacolo e così è stato. Partita condizionata dalla paura e da una zavorra, vedi clasifica, che pesa come un macigno sulle formazioni di Moschetti e Ceccomori. Alla fine ne è scaturito un pareggio che lascia le cose invariate ma con una prospettiva poco incoraggiante visto che a parte il Pontebuggianese (che peraltro ha una partita in meno) le altre cominciano pericolosamente ad allontanarsi.

Nessuna difficoltà invece per il Seravezza che supera di goleada tennistica (6-0) il malcapitato La Portuale in un match che non ha avuto davvero storia. Al “Pozzi” troppo netta la superiorità della compagine verdeazzurra di Valter Vangioni il cui problema si chiama…Roselle. La capolista riesce infatti a strappare 3 punti sull’ostico campo del Cenaia in una domenica che si sperava fosse favorevole ai versiliesi.

Distanze invariate in testa alla classifica coi quattro punti che separano le prime due e il Piombino che sale al terzo posto. In coda come detto Camaiore e Pietrasanta a sgomitare per evitare (intanto) l’ultimo posto. Poi si vedrà.

Domenica prossima la 21esima giornata il cui calendario propone le trasferte del Seravezza a Pontebuggianese e del Camaiore sul campo della Portuale. Turno casalingo, ma sulla carta proibitivo, per il Pietrasanta che al XIX settembre attende la visita della capolista Roselle nel più classico dei testa-coda.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.