Grande partecipazione al convegno dedicato alla legge sui caregiver familiari

LUCCA - La sala convegni di San Micheletto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha ospitato l'incontro organizzato dal Coordinamento Nazionale Famiglie Disabili dedicato alla legge che deve riconoscere e tutelare i caregiver familiari.

-

 

C’erano le associazioni, le istituzioni e tante famiglie. Uniti per chiedere una legge che finalmente riconosca e tuteli i caregiver familiari, cioè le persone che accudiscono 24 ore su 24 un proprio parente con disabilità gravi e dunque non autosufficiente. La sala convegni di San Micheletto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha ospitato l’incontro organizzato dal Coordinamento Nazionale Famiglie Disabili dedicato al disegno di legge 2128 a prima firma della senatrice Laura Bignami. Il testo si poggia su quattro cardini: la tutela previdenziale, sanitaria, assicurativa, del lavoro e del reddito per chi dona tutto se stesso. L’obiettivo è l’approvazione della legge prima della scadenza della legislatura.

A fianco della senatrice Bignami, tra i relatori dell’incontro insieme ai dottori Marcello Villanova e Matteo Panerai e alla presidente del Coordinamento Maria Simona Bellini. In sala tanti rappresentanti delle istituzioni tra cui la deputata Raffealla Mariani e il professor Massimo Toschi, consigliere del presidente della Regione Toscana per le politiche sulla disabilità. A tutti loro è arrivato l’invito a diffondere il messaggio dei caregiver come già sta facendo la campagna #unaleggesubito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento