L’ex coop “Terra, uomini e ambiente” rinasce come società agricola con 62 dipendenti

LUCCA - "Terra, uomini e ambiente" riparte. La cooperativa, passata attraverso un grave crisi economica è stata trasformata in una società agricola ed è adesso sotto il controllo della cooperativa di servizi B&B. I dipendenti sono 62.

-

Il nuovo assetto di “Terra, uomini e ambiente” è stato illustrato a Palazzo Ducale, alla presenza delle istituzioni che si sono adoperate per non far scomparire una realtà fortemente radicata sul territorio, in particolare in Garfagnana e Mediavalle.

La crisi della cooperaTiva era iniziata alla fine del 2015 e prima della ripresa è culminata con il licenziamento di oltre 70 soci a tempo indeterminato.

Adesso quindi il futuro di “Terra, uomini e ambiente” è sostenuto dalla cooperativa B&B service, che vanta oltre mille occupati a livello nazionale e che è stata più volte ringraziata dai lavoratori dell’ex cooperativa.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.