Parte da Lucca l’allarme sui beni culturali: “I ladri d’arte finanziano il terrorismo”

LUCCA - Anche i ministri alla cultura Franceschini e alla giustizia Orlando hanno fatto tappa a Lucca per il convegno promosso in San Francesco da Imt sulla tutela dei beni culturali, in vista dell'approvazione della Convenzione internazionale sui reati relativi ai beni artistici.

-

Il ministro Orlando ha sottolineato che l’inasprimento delle sanzioni contro i furti di beni culturali non serve solo a tutelare l’immenso patrimonio italiano ma è essenziale anche sotto il profilo della sicurezza perchè risulta che i guadagni dei furti d’arte vengono spesso introitati da organizzazioni terroristiche. .

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento