Il Polo Tecnologico Lucchese assume un addetto alla progettazione europea

LUCCA - Lucca Innovazione e Tecnologia Srl – la società partecipata dalla Camera di Commercio di Lucca che gestisce il Polo Tecnologico Lucchese – ha indetto una selezione pubblica per soli esami per l’assunzione di uno specialista che collabori alla gestione del “Progetto Retic – Transfrontaliero Italia Francia Marittimo 2014 – 2020” di cui Lucca In-Tec è capofila.

-

Il tipo di assunzione prevista è a tempo determinato e orario parziale di 25 ore settimanali, con contratto del commercio della durata di ventiquattro mesi. Tra i requisiti richiesti per accedere alla selezione segnaliamo: diploma di laurea per il previgente ordinamento o diploma di Laurea triennale e/o quinquennale per il nuovo ordinamento; voto di laurea minimo di 100/110; esperienza professionale di almeno tre anni nella gestione di attività amministrativa, controllo e rendiconto dei progetti europei; conoscenza della lingua francese e cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea. La domanda dovrà arrivare alla segreteria del Polo Tecnologico Lucchese (Via della Chiesa XXXII, trav. I n.23 – Sorbano del Giudice 55100 Lucca) entro le ore 12.00 di martedì 21 febbraio 2017, secondo le modalità dettagliate sul sito del Polo, dove è scaricabile l’avviso integrale (http://www.polotecnologicolucchese.it).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento