Sempre più veicoli senza assicurazione

CAPANNORI - E' questo il dato più significativo emerso dall'analisi dell'attività della polizia municipale di Capannori durante il 2016, evidenziato durante le celebrazioni per il 151° anniversario di fondazione del corpo.

- 1

 

Sono sempre di più i veicoli in circolazione privi di copertura assicurativa. E’ questo l’allarmante dato emerso dall’attività della polizia municipale di Capannori i cui risultati sono stati comunicati all’interno della sala consiliare del comune dalla comandante Iva Pagni, in occasione del 151°anniversario di costituzione del corpo dei vigili di Capannori. 47 sono stati infatti i veicoli sequestrati durante il 2016 dalle pattuglie della municipale capannorese, individuati anche grazie all’ausilio delle nuove strumentazioni messe a disposizione dall’amministrazione comunale.

 

Scendendo più nel dettaglio dell’attività riguardante il traffico, sono state 4.410 le contravvenzioni al codice della strada elevate. Di queste, 1.884 per superamento del limite di velocità. Per quanto riguarda invece le ordinanze ambientali comunali, sono state 52 le sanzioni elevate per accensioni di fuochi all’aperto durante i periodi di divieto.

Commenti

1


  1. Il problema delle auto senza assicurazione è serio , si la crisi e la povertà di questi momenti è una causa primaria,, ma i furbi ci sono sempre stati e credo che tanti hanno questo vizio…. anche perché il 95 % di queste persone sono nulla tenenti e quindi sanno che comunque loro non rischiano niente,,,,, PERO’ se un’ altro gli causa un sinistro vogliono essere risarciti,,,,,, si non hanno niente in testa , ma sarebbero pronti a “” mangiare “” la casa a un altro…. Poi spero che chi di dovere possa intervenire…. ci sono tante autovetture che sono assicurate con polizze tipo… guida unica o due persone,,,, in poche parole il veicolo è assicurato esclusivamente se al momento del sinistro alla guida c’era l’ intestatario o eventualmente un altro ( di solito famigliare ) ,,,, questo è un problema da affrontare,,,, anche perché cari Signori tutti paghiamo una percentuale del costo della nostra polizza per il fondo vittime della strada,,, quindi chi paga di meno paga meno anche al fondo,,,, in poche parole siamo sempre i soliti a pagare

Lascia un commento