Vertenza Carrefour, posti a rischio anche a Lucca

LUCCA - Con l’arrivo delle lettere si apre ufficialmente la procedura di mobilità così come aveva annunciato la direzione aziendale di Carrefour, che va a toccare oltre 500 lavoratori e lavoratrici. Tra questi ci sono anche dipendenti degli ipermercati di Lucca e Massa.

-

Dopo lo sciopero di sabato scorso, le organizzazioni sindacali hanno indetto le assemblee per affrontare congiuntamente ai dipendenti la vertenza e non si escludono altre azioni sindacali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento