1 aprile con il bigmatch a Modena ma la Pall. Massa non vuole scherzi

PALLAVOLO B1 M. - La Pallavolo Massa di Andrea Masini sarà ospite sabato della Fanton Modena. Si gioca al Palazzetto Seghedoni (ore 18.30, arbitri Cesare Armandola e Alfredo Claudio Conti) e sono di fronte prima e seconda della classe. Come dicemmo all’andata, se c’è una gara che alla vigilia del torneo andava segnata con la matita rossa come big match era proprio questa.

-

E lo è a maggior ragione oggi con Massa primissima e che, vincendo a Modena eliminerebbe anche matematicamente ogni chance emiliana di rimonta chiudendo i giochi per il primo posto a quattro turni dal termine. Questo ovviamente non potrà non stimolare la voglia di Modena di fare lo sgambetto alla capolista. La Fanton, del resto, ha pagato un inizio di torneo con il freno a mano tirato ma successivamente ha dimostrato di possedere i valori che i pronostici le assegnavano. Del resto basti pensare che questa squadra l’anno passato ha vinto il torneo di B1 ed ha un gruppo di giocatori di alto livello come Astolfi, Cassandra, l’opposto Bartoli e Raimondi. Come Cordani, attaccante di qualità arrivato nel mercato estivo. Da ricordare la presenza tra gli ospiti del giovane Sartoretti figlio del celebre “SartorAce”. Per Massa, insomma, un impegno complesso, forse il più difficile dell’intera regular season. Una gara in cui giocare al massimo per mantenere la casella sconfitte a quota zero.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento