Il Brucc non basta; ora sotto con il Prato; tornano Dermaku e Fanucchi

CALCIO LEGA PRO - La quarta rete stagionale del forte centrocampista non è bastata per battere il Como. Intanto la truppa di Galderisi intensifica la preparazione in vista della trasferta di sabato al Lungobisenzio di Prato. Probabili i rientri di Dermaku e Fanucchi. All'andata finì con un rotondo 3 a 0 a favore

-

Una sassata col pallone che s’infila e il portiere del Como che resta immobile. Così a metà della ripresa la quarta rete stagionale di Mirko Bruccini, un tracciante di rara potenza e precisione ha illuso che la Lucchese potesse cogliere la seconda vittoria del 2017, dopo quella col Tuttocuoio. Ma come sappiamo così non è stato. Il Brucc si sta confermando uno degli elementi di punta di questa Lucchese, uno su cui puoi sempre contare. L’analisi della partita e le prospettive sono lucide. Chiare.

Intanto prosegue la preparazione della squadra in vista della trasferta di sabato (ore 18,30) al Lungobisenzio di Prato. Gara molto più complicata di quanto non dica la classifica che vede i lanieri dell’ex-Francesco Monaco relegati all’ultimo posto. Si tratta pur sempre di un derby e come tale andrà affrontato. Dermaku rientra al centro della difesa così come Fanucchi si riprenderà una maglia da titolare in attacco. Da valutare invece giorno dopo giorno le condizioni del portiere Nobile: pronto Di Masi.

Ripetere il risultato della gara di andata sarebbe operazione davvero efficace per la Lucchese. Era il 23 ottobre scorso e i rossoneri s’imposero agevolmente per 3 a 0. Una doppietta di Forte ed una rete del suddetto Bruccini risolsero la pratica pratese. Quella era una squadra in ascesa che avrebbe vissuto un autunno scintillante. Questa spera di regalarsi una primavera ricca di soddisfazioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento