Un rally del Ciocco da record e…da brividi; che lo spettacolo cominci…

MOTORI - Scatta venerdì sera da Forte dei Marmi il 40° rally del Ciocco e della Valle del Serchio, prova di apertura del Cir 2017. 17 le PS in programma con l'inedito Gragnanella. Tris di favoriti: Andreucci, Scandola e Campedelli. Lunghe dirette della corsa su Noitv, Rete Versilia News e la grande novità in streaming su Ciocco Rally Web Tv.

-

 

Ci siamo. La 40esima edizione del rally del Ciocco e della Valle del Serchio scatterà tra poche ore da Forte dei Marmi con la prova spettacolo che farà da ghiotto e ideale antipasto ad una tre giorni di grande fascino motoristico. Si accendono i motori sulla gara di apertura del CIR 2017 caratterizzata alla vigilia da un numero record di iscritti: oltre 100, 104 per l’esattezza. Insomma premesse importanti, quasi intriganti di una corsa che vede al via il gotha del rallismo italiano. Due le tappe in programma con classifiche ben distinte, e poi complessiva, secondo il nuovo regolamento voluto dallo scorso anno. La suddetta Forte dei Marmi e le 12 PS del sabato (Massasassorosso,Renaio, Il Ciocco, l’inedita Gragnanella, San Rocco, col suo fantastico guado, e Noi Tv da ripetere due volte) assegneranno i primi punti; le rimanenti quattro speciali della domenica Careggine e Coreglia, che pure saranno doppiate, per altri punti e la classifica globale. Il pronostico pare riservato ad un tris di favoriti. Il nove volte campione italiano Paolo Andreucci su Peugeot 208 va decisamente a caccia del decimo titolo e sulle strade di casa parte con una bava di vantaggio sugli altri. Ad insidiarne gli orizzonti di gloria Umberto Scandola su Skoda Fabia. Il pilota veronese vorrebbe bissare il titolo tricolore del 2013 ma dovrà trovare la continuità che gli è spesso mancata negli ultimi anni. Il terzo incomodo è Simone Campedelli su Ford Fiesta e che ha di fatto preso il posto del campione in carica Basso, dirottato sull’europeo. Da capire inoltra chi potrà recitare il ruolo di terzo incomodo tra i vari nucita, Perico, Chentre. Grandissima curiosità sui giovani, in particolare sul 16enne Kalle Rovanpera, neo compagno di squadra proprio dell’Ucci nazionale. Da da sottolineare lo straordinario impegno di Noitv e Rete Versilia News che vi proporranno lunghe dirette e speciali dalle pieghe della corsa. Non mancherà anche la grande novità della Ciocco Rally Web Tv. Anche in streaming sarà possibile seguire l’andamento di una corsa che si profila appassionante e ricca di colpi di scena. Che lo spettacolo cominci.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento