Francesco Giusti brilla in Sicilia nel campionato italiano enduro

MOTORI - Si è svolta a Custonaci (Palermo) la 3a e 4a prova del campionato italiano di enduro. Vi ha preso parte anche il lucchese Francesco Giusti (16 anni) sulla moto Rieju 50 2T che si è piazzato al secondo posto nella prima giornata di gara. Decisamente più sfortunato il giorno dopo a a causa del salto della catena.

-

Francesco è salito in koto all’età di soli 3 anni e ad 8 ha disputato la prima gara di enduro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento