Gesam Le Mura sconfitta a Schio; tutto si decide a S.Martino di Lupari

BASKET A1 DONNE - Gesam Lucca sconfitta dalla Famila Schio, 74-61, nel recupero della nona giornata di ritorno. Al PalaRomare match equilibrato per tre quarti, anche se le biancorosse sono state sempre costrette ad inseguire, o quasi, nel punteggio, con Schio più cinica (quasi il 50% al tiro), soprattutto nei momenti decisivi della gara. Alla luce di questo risultato (differenza canestri a sfavore con le orange, finì 61-53 all’andata), Gesam dovrà guadagnarsi il primo posto in campionato domenica prossima a San Martino, nell’ultima gara della regular season.

-

Brutta partenza di Lucca, con Schio che, invece, fa girare bene la palla, trovando dieci punti in sei minuti a firma Macchi (con due triple) per il 14-3 interno. Gesam si riassesta e sale in cattedra Harmon, fondamentale in questo frangente, che ricuce lo strappo con i punti (anche lei 10 centri) che valgono il -6, per il 20-14 orange al primo fischio. Tira e molla nel secondo parziale, con le padrone di casa che tentano di scappare (Masciadri e Zandalasini), ma prontamente trovano la risposta delle biancorosse, con Pedersen e Crippa, per il 39-34 Famila a metà. Nella ripresa Zandalasini timbra il +12, ad Harmon viene fischiato il quarto fallo, ma la reazione di Lucca è forte e pian piano, con una buona difesa, i punti di Dotto e di una scatenata Pedersen, recupera fino al sorpasso (48-47) al minuto 26. Si lotta punto a punto, poi Anderson trova la tripla del 56-53, Ress il tap-in che chiude la terza frazione sul +5 Famila. Nell’ultimo quarto le squadre combattono su ogni pallone, ma Gesam appare meno brillante delle avversarie, Schio ne approfitta e non sbaglia, andando a prendersi vittoria e differenza canestri, rimandando il discorso primo posto a domenica prossima.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento