La 67esima Coppa Cei apre domenica lo Challenge Allievi Lucca-Versilia 2017

CICLISMO - Sarà la 67esima edizione della Coppa Giuseppe Cei ad aprire domani lo Challenge Allievi Lucca-Versilia. Si tratta di una classica nel panormama delle corse risevate al ciclismo giovanile. Circa 200 gli atleti al via. Partenza e arrivo da Ponte Freddana (ore 14,30) con la salita di San Martino in Vignale che nel finale dovrebbe creare la selezione decisiva. Al via, naturalmente, i migliori allievi della Toscana, e non solo.

-

 

Il tracciato prevede un circuito pianeggiante di 8 chilometri da ripetersi 6 volte prima del finale con l’asperità di San Martino in Vignale. I colori del ciclismo lucchese saranno difesi dall’US Montecarlo del DS Sauro Bertoncini che punterà le sue chances su Marco Cecchi, Alessio Pisani e sull’atteso primo anno Mirco Favetti. Al via anche Antonio Tiberi vincitore dello Challenge Lucca-Versilia 2016.  Il pedale racconta che lo scorso anno, era il 3 aprile, s’impose allo sprint Gabriele Zadra che regolò un gruppetto di 13 corridori avvantaggiatisi negli ultimi chilometri. Ma nell’albo d’oro della corsa troviamo nomi davvero importanti oppure di atleti molto promettenti, L’ultimo in ordine cronologico è quello di Daniel Savini che vinse per distacco la Coppa Cei nel 2013. Le altre tre prove dello Challenge si disputeranno il 23 aprile a Montecarlo con il 46° circuito di San Giuseppe; il 2 giugno a Pozzi di Seravezza con il 76° Circuito Versiliese Memorial Grossi e il 20 agosto a Piano di Mommio con il 37° Trofeo Fratres, 21esima Coppa Cima.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento