Le Nuove Pantere pronte a ruggire; riparte il Batti e Corri

BASEBALL - A pochi giorni dall'inizio dei campionati la FIBS ha pubblicato anche i calendari dei settori giovanili. Il quadro adesso è completo e le Nuove Pantere Lucca sono pronte a schierare tutti i propri atleti. La squadra di serie B debutterà fra un mese sul diamante del Poviglio Reggio Emilia.

-

 

Pronte a ruggire. Le Nuove Pantere calano un’ideale carica dei 100, tanti in giocatori tra prima squadra e settore giovanile. Belle cifre che fanno di Lucca una delle piazze più vitali del batti e corri toscano. Partiamo dalla prima squadra del baseball che fra un mese, il 23 aprile, debutterà nel campionato di serie B affrontando la trasferta sul diamante del Platform Poviglio Reggio Emilia. Sarà un bel test per la squadra del manager Claudio Presenti in una realtà di notevole spessore tecnico e contro avversari ben attrezzati. Velocemente ricordiamo che la prima in casa sul diamante amico dell’Acquedotto è invece fissata per il 30 aprile contro la Pianorese di Bologna. Altre squadre che fanno parte del girone sono: Livorno, Junior Parma, Lancers Lastra a Signa, Rovigo e Parma Crocetta che saranno affrontate in questo ordine.

Ma dobbiamo parlare anche di softball. E proprio le ragazze dell’under 21 hanno confermato a pieno la loro crescita qualitativa. Ad inizio di marzo si è tenuto il primo raduno regionale che servirà a selezionare le giocatrici per la rappresentativa Toscana al torneo delle Regioni. Sofia e Anita Bartoli, Rossana Nesti, Daila Ferroni e Caterina Meoni hanno giocato all’altezza delle migliori aspettative dimostrando una crescita tecnica e mentale che ha sorpreso in positivo anche i responsabili del raduno federale. Un piccolo grande successo per le nuove Pantere e lo staff tecnico del softball che, da un’idea di due anni fa di far rinascere il movimento al femminile, si ritrova adesso con due squadre già di buone prospettive per il futuro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento