Ridotta la squalifica a Roberto Barbi; tornerà a gareggiare nel 2024

ATLETICA - Roberto Barbi potrà tornare a correre ma solo fra sette anni, quando ne avrà 59. La radiazione è stata infatti trasformata in una squalifica che terminerà il 10 marzo del 2024. Ricordiamo che il maratoneta di Bagni di Lucca era incappato in un'antipatica e ridondante vicenda di doping (per tre volte fu trovato positivo) che gli costò alla fine la squalifica a vita.

-

Adesso Barbi intravvede uno spiraglio, ancorchè piuttosto lontano, che gli permetterà di poter tornare a gareggiare. Il risultato più importante della sua carriera fu senza dubbio il sesto posto alla maratona di New York del 1998.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento