Andreucci-Andreussi rilanciano la sfida al Campionato italiano Rally : la prova della Peugeot prima del Ciocco

MOTORI - Ancora test e tanto lavoro per il team Peugeot sulle strade della Garfagnana. Ad una settimana esatta dal 40° rally del Ciocco e della Valle del Serchio siamo andati a trovare Paolo Andreucci e Anna Andreussi. Archiviata l'amara sconfitta del 2016, l'equipaggio d'oro del rallismo italiano è pronto a rilanciare la sfida con l'obiettivo del decimo titolo tricolore.

-

 

Il clima è primaverile e ben si addice agli intramontabili Paolo Andreucci e Anna Andreussi. A vederli lavorare e a misurare l’entusiasmo che ci mettono i due sembrano, anzi lo sono, ancora dei ragazzini. Tutto il team della Peugeot Italia è salito sugli aspri tornanti di Orzaglia al confine tra i comuni di Piazza al Serchio e San Romano Garfagnana. Del resto se si vuole coronare il sogno della “decima”, inteso come decimo titolo tricolore, si deve sgobbare sodo. E allora sotto a provare e a riprovare, a testare i suoni, i rumori e gli umori della macchina che presenta anche la nuova livrea 2017 ed anche sviluppi si spera importanti. Insomma, il Ciocco e il campionato sono dietro l’angolo e per Paolo è tempo di rilanciare la sfida anche se gli avversari sono tosti e determinati. Agguerriti. Ma anche Anna vuole spendere due parole sul campionato e sul giovanissimo (16 anni) Kalle Rovanpera, talentuoso pilota finlandese figlio di Harri, che sarà il loro nuovo compagno di squadra, destinato, perchè no, a rubare punti agli avversari nello lotta al titolo. Il finnico salterà solo il Targa Florio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento