Un convegno sulle “bufale” mediche su internet

LUCCA - Fake news, bufale mediatiche e false informazioni da internet. Su questi temi si è svolto il convegno organizzato dall'ordine dei medici di Lucca che ha visto, tra gli altri, l'intervento dello scienziato Walter Quattrociocchi che ha presentato il suo studio sulla mistificazione dei social network.

-

 

L’ordine dei medici ha organizzato un importante convegno sul tema della mistificazione mediatica in medicina, o più semplicemente, le bufale mediche di cui sono pieni internet e i social media. Un fenomeno quantomai pericoloso e che negli ultimi tempi sta assumendo proporzioni allarmanti, specialmente per quanto concerne argomenti come le vaccinazioni, in special modo per la meningite ed il morbillo.L’incontro è stato moderato dal caposervizio de Il Tirreno Luca Cinotti. Dopo l’intervento dello scienziato Walter Quattrociocchi che ha presentato il suo studio sulla mistificazione dei social network, Il giornalista della Nazione Paolo Pacini ha affrontato l’argomento del ruolo dei mass media nell’era della post verità. Il pomeriggio invece, ci sono stati gli interventi del responsabile della comunicazione dell’ASL 2 Sirio Del Grande e del presidente dell’ordine dei medici di Lucca Umberto Quiriconi che ha sottolineato le ragioni di questo convegno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento